L’ultimo a lasciare, in ordine di tempo, è Leonardo Semplici. Il tecnico più longevo sulla panchina di un club di Serie A guidava la Spal dal campionato di Serie C. Il suo nome rimarrà per sempre legato alla storia del calcio estense per la doppia promozione e le due salvezze conquistate nella massima Serie. Gli esoneri sono saliti quindi a quota 12, record degli ultimi cinque stagioni che non fa altro che aumentare i punti interrogativi su programmazione societaria, sulla organizzazione tecnica e gestionale in un mondo come quello del calcio italiano che cerca di ricostruirsi una dimensione mondiale dopo non essersi qualificata alla scorsa rassegna iridata. Ma poche volte determinano un cambio di rotto inequivocabile.

A raccogliere l’eredità di Semplici è stato Gigi Di Biagio, selezionatore nazionale Under 21 e alla prima esperienza con un club. I risultati ad oggi tardano ad arrivare. Paradossale, la situazione a Brescia con il primo esonero di Corini, l’ingaggio di Grosso che rimane tre giornate, il ritorno ancora del tecnico della promozione, allontanato una seconda volta per fare spazio a Diego Lopez (già in Italia al Cagliari, al Genoa e al Bologna, con un’importante esperienza in casa con il Penarol), che si accomoda sulla panchina bresciana firmando un contratto di due anni e mezzo. Nei giorni scorsi da registrare l’avvento sulla panchina del Toro di Moreno Longo al posto di Walter Mazzarri (in questo caso c’è stata la rescissione consensuale). Riassumendo, prima di Semplici, sono saltati: In questa stagione sono saltati: Di Francesco (Sampdoria, 7ª giornata), Giampaolo (Milan, 7ª), Andreazzoli (Genoa, 8ª ), Tudor (Udinese, 10ª), Corini (Brescia, 11ª e poi 22ª), Grosso (Brescia, 14ª), Ancelotti (Napoli, 16ª), Thiago Motta (Genoa, 17ª), Montella (Fiorentina, 17ª), Mazzarri (Torino, 22ª). Il dado è tratto. In Europa l’Italia guida la classifica dei campionati con più panchine saltate. E il trend si sta decisamente dirigendo verso quel record negativo di 18 panchine saltate nel 2011/2012. Non è ancora finita.

Articoli recenti